Connessione VPN a UniPA da riga di comando

  |   Source

Non saremo in molti, ma... chi, come me, usa un sistema operativo libero, è uno studente dell'Università degli Studi di Palermo, deve collegarsi alla VPN dell'università, e utilizza un gestore di rete non capace di gestirle, si trova nei guai :)

Ecco quindi un piccolo tutorial per poterci collegare alla VPN dell'università (o a qualunque altra VPN PPTP), da riga di comando.

Software necessario: pptpsetup, pppd, ip (o route, ma bisognerà adattare i comandi).

Prima di tutto, creiamo il nostro bel tunnel:

# pptsetup --create unipa --server vpn.unipa.it --username pippo@studenti.unipa.it --password password

L'username è ricavabile dal Portale Studenti, la password è quella utilizzata per accedere al portale stesso.

Questo creerà un file /etc/ppp/peers/unipa, con tutti i dati necessari, ed aggiungerà i dati relativi all'autenticazione ad /etc/ppp/chap-secrets.

A questo punto, per avviare il tunnel, basterebbe:

# pon unipa

Purtroppo, non è così. Infatti, bisogna aggiungere i server DNS dell'università, e sistemare la tabella di routing.

Per aggiungere i server DNS, utilizzo una piccola utility, sponge(1), che evita la creazione di un file temporaneo. Ecco la ricetta:

pon unipa
echo -e "nameserver 147.163.1.22\nnameserver 147.163.1.3" | \
    cat - /etc/resolv.conf | \
    sponge /etc/resolv.conf
ip route del default
ip route add default via 147.163.1.24 dev ppp0

Questo andrebbe preferibilmente messo in uno script, da avviare da root, quando si ha necessità della VPN.

Quel che fa, è semplice. Aggiunge i due DNS dell'università in testa a /etc/resolv.conf, elimina la route di default, e routa tutte le connessioni attraverso la VPN.

Magari c'è un modo più carino e simpatico, ma questo è quello che sono riuscito ad ottenere :)

Comments powered by Disqus
Contents © 2013 David Paleino - Powered by Nikola